Blog

19 giu

Capelli fini: cosa fare e cosa non fare

Avere dei capelli fini comporta sicuramente una serie di attenzioni e accortezze maggiori, rispetto ai capelli normali, per preservarli in ottima salute e difenderli dagli agenti esterni che ne rovinano la consistenza e la lucentezza.

Più fragili e sensibili i capelli fini sono anche più difficili da pettinare e meno adatti per sperimentare acconciature. Prendersene cura diventa quindi indispensabile per evitare di scoraggiarsi davanti allo specchio.

Come curare i capelli fini:

- usare shampoo, balsami e creme di qualità e studiati specificatamente per rinforzare, idratare e volumizzare;

- scegliere un taglio pieno, tipo quelli a carrè: corto, asimetrico o perfettamente bilanciato, ne esistono così tante versioni che è possibile adattarlo ai desideri e allo stile di ognuna di noi;

- aggiungere alla propria alimentazione spuntini a base di noci, anacardi, arachidi e mandorlealimenti ricchi di zinco, indispensabile per il nutrimento dei capelli e la loro salute;

- se presente anche un certo diradamento ricorrere a trattamenti biostimolanti per il cuoio capelluto  favorendo la circolazione sanguigna e stimolando la crescita dei capelli.

Cosa NON fare in caso di capelli fini:

- scegliere un taglio scalato: è il taglio più difficile da fare e si rischia di avere risultati orrendi;

- spazzolarli troppo spesso o con troppa forza;

- utilizzare il phon alla massima potenza e vicino ai capelli;

- sottoporsi a trattamenti aggressivi e stressanti come permanenti, stirature chimiche ed extension.

Se volete prendervi cura dei vostri capelli nel modo giusto visitate il nostro outlet Kérastase online dove troverete un sacco di prodotti per capelli a prezzi imbattibili.

capelli-fini-prodotti-per-capelli-blow-up


Share Button